"ORIENTE CATTOLICO" | Ebook Kindle Amazon

Rigotti G., Roberson R. G. C.S.P., Poggi V. S.I., Taft R. S.I., Van Parys M. O.S.B. "ORIENTE CATTOLICO", coedizione Congregazione per le Chiese Orientali & Valore Italiano Editore, 2017Ebook Kindle Amazon.

 

L’opera ORIENTE CATTOLICO è il frutto di un lungo e intenso lavoro. Essa è pubblicata in occasione del centenario della Congregazione per le Chiese Orientali (1917-2017), il dicastero della Curia romana incaricato di sostenere le Chiese orientali cattoliche. Molteplici ragioni hanno motivato questo dicastero a promuovere la presente nuova edizione di ORIENTE CATTOLICO: il desiderio, in primo luogo, di far sì che i fedeli cattolici conoscano, onorino e amino le Chiese d’Oriente in piena comunione con la Sede apostolica di Roma. Grande e troppo poco nota è la ricca diversità delle Chiese orientali cattoliche. A tale auspicio si aggiunge l’ambizione di presentare uno strumento di lavoro e di consultazione, congiunta allo sforzo di una ricostruzione storica obiettiva e accademica, pur sempre suscettibile di essere affinata e aggiornata, nella speranza di far apprezzare sempre più la piena ecclesialità delle nostre Chiese, progressivamente riscoperta a partire dal pontificato di papa Leone XIII.

 

ORIENTE CATTOLICO, in terzo luogo, vuole essere un omaggio alle Chiese dell’Oriente cristiano, cattoliche e ortodosse, e ai loro numerosi martiri e confessori della fede. Quest’opera è anche un segno di riconoscenza ai pastori, testimoni della speranza, che sono rimasti col loro gregge, pur tra le indicibili sofferenze e le lacrime. Noi siamo pienamente consapevoli che le Chiese orientali cattoliche nel corso dei tempi sono state considerate al tempo stesso dei ponti e degli scogli. Queste Chiese hanno però una coscienza di sé che esula dai semplici schemi dei luoghi comuni, e vivono con grande serietà una vita ecclesiale piena, ricca e responsabile, consapevoli della propria specificità e unicità, e della loro par dignitas con le altre Chiese d’Oriente e d’Occidente.

 

Esprimo l’auspicio che ORIENTE CATTOLICO, dopo più di quarant’anni dalla precedente edizione, contribuisca ad un più grande apprezzamento degli abbondanti doni che queste Chiese portano alla Chiesa universale e dei sacrifici che i loro fedeli hanno fatto per amore della loro piena comunione con la Sede apostolica. La loro presenza, che è una grande benedizione, chiede di essere meglio conosciuta e valorizzata.

 Leonardo Card. Sandri, Prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali

 Informazioni: press@orientecattolico.com

Congregation for the Oriental Churches: 2017 Centenary Year

"Congregation for the Oriental Churches: 2017 Centenary Year", by H. Em. Leonardo Card. Sandri , H. E. Msgr. Cyril Vasil' S.J., Rev. Lorenzo Lorusso O.P., Dr. Gianpaolo Rigotti, Msgr. Andrew McLean Cummings, Rev. Flavio Pace, Rev. Cherupuzhathottathil Kuriakose, Dr. Nicoletta Borgia Al Bdeiwi, Dr. Emer McCarthy.

- (italian edition) - (english edition)

This brochure, issued to mark one hundred years since the foundation of the Congregation for the Oriental Churches, while not forgetting the past, aims to capture the present: the faces and names of those bishops, priests, religious men and women, and lay people who today pledge their ministerial and professional collaboration, at varying levels, to the Holy Father, so that he may continue the mandate of “testifying the Holy See’s love for our Orientals”.
Everyday experience of the current dramas of Syria, Iraq, Egypt and Ukraine, along with the crisis of refugees, many of whom are sons and daughters of the Eastern Catholic Churches, presents the Cross as a serious reality for the life of the Church. Allow me once again to make the wish expressed by the Holy Father in the above-mentioned homily, my own:
“My wish is that all of us, after these days of grace, will have the courage, yes, the courage, to walk in the presence of the Lord, with the Lord’s Cross; to build the Church on the Lord’s blood which was poured out on the Cross; and to profess the one glory: Christ crucified. And in this way, the Church will go forward.”. 

 Prefect Card. Leonardo Sandri